La nostra Indonesia in pillole

Ultima tappa dopo le Isole Gili: Sanur. Bali ci mancava troppo!
Sulla costa ma comoda all’aeroporto di Depansar, è stata perfetta come ultima tappa per comparare gli ultimi souvenir e mangiare al colorato mercato locale pollo, noodle, riso saltato … chebboniiiiii!!!!!
Con questo post vi salutiamo, siamo in viaggio e tra poco torneremo alla realtà (Depansar-Bali, Singapore, Venezia. 30 ore…).

E salutiamo l’indonesia con una lista di ricordi…

  • La traversata in motoscafo da Gili Air a Bali. Fede sull’orlo di una crisi di panico in preda alla nausea, la Ale paura di morire… onde che mangiavano il motoscafo, una rotta che non finiva più… e la Lonley Planet che scriveva di non fidarsi delle compagnie locali per il basso standard di sicurezza, dato che ogni tanto una barca si rovescia :-0
  • “Looking looking!” “20 thousand!” ci urlavano i venditori al mercato per invogliarci a comprare
  • La contrattazione di maggior successo: una statuina ottenuta per 20.000 Rupie a fronte di un prezzo iniziale di… 350.000!!!
  • Le offerte ad ogni angolo della strada, il riso in fronte e i fiori in testa dopo la preghiera

offerte

  • La Bintang, birra locale che sorprendentemente la Ale può bere (e’ allergica alla birra) e le chips di tapioca (la mandioca!!)

Bintang

  • Le Mentos 8 gusti
  • La spiaggia di Gili Meno, la più disabitata e incantevole tra le Gili

La spiaggia di Gili Meno

  • La spazzatura in spiaggia, per cui siamo andati a protestare al governo dell’isola
  • Wirta Pande, la guida locale che ci ha fatto scoprire la vera bellezza di Bali: la sua cultura
  • I massaggi balinesi, scrub corpo, manicure, pedicure, …evviva le Spa!
  • Il black rice pudding, il dolce tipico più buono
  • Le uova: non ne possiamo più!!!
  • I warung, baracchini in strada dove abbiamo mangiato meglio in assoluto…Con 1 euro a testa

Warung

  • La sorprendente igiene degli indonesiani (non è ironia)
  • L’assenza di discariche anche in isole grandi come Bali e Lombok… La spazzatura viene bruciata 🙁
  • La stella marina blu di 50cm e il bagno con le tartarughe marine
  • I milkshake in spiaggia
  • I frangipane

Frangipane

  • Le risaie di Bali, patrimonio dell’UNESCO

Risaie

  • Le feste dei villaggi balinesi per la cremazione dei defunti

Cerimonia della cremazione

  • I templi presenti in ogni abitazione

Templi nelle case

  • I ragazzi del locale Annapurna a Sanur in cui il menù non aveva un listino prezzi ma tutto è ad offerta libera
  • I puzzolenti mercati tipici locali
  • Le cosìdanoidette “palle di serpente”, un frutto aspro molto buono che Fede proverà a coltivare

palle di serpente

  • Il Luwak coffee prodotto dalla tostatura della cacca di questo animaletto dopo che ha mangiato i chicchi di caffè

Luwak

  • Le 4 partite di seguito a ping pong sulla spiaggia vinte dalla Ale
  • Evviva Emirates che ci ha dato il buono pasto all’aeroporto per la lunga attesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei umano? *