Hasta luego

Coche cama Posadas – Cordoba, 30 dicembre 2013 La terra inizia a cambiare colore, il sole è ormai tramontato e stiamo per allontanarci da tutte le persone che, nei pochi giorni della nostra permanenza, ci hanno accolto e segnato nel profondo. Siamo partiti dall’Italia con un’immagine ben fissa nella mente, l’addio di 5 anni fa,…

Continue Reading

Whisky

Coche cama Posadas – Cordoba, 30 dicembre 2013 “Quieren whisky?” chiede la hostess in minigonna del coche cama a pochi chilometri dalla partenza. Fede, atterrito e incredulo, si blocca per lo shock. La Ale dice la prima cosa che le passa in testa: “Uno por los dos, gracias”. Ci chiediamo cosa intendesse, davvero whisky? Davvero…

Continue Reading

La Manioca

Posadas, 29 dicembre 2013 “C’era una volta, in un villaggio Guaranì una bambina che si chiamava Mandù. Viveva, assieme ai suoi genitori e ai suoi fratelli, di quello che la foresta poteva offrire. Mandù era una bambina molto sensibile, ma tutti gli altri bambini della tribù la prendevano in giro perchè le sue mani erano…

Continue Reading

Uno strano Natale

Posadas, 25 dicembre 2013 Un Natale con un caldo afoso e insopportabile, che scotta le spalle. Un bellissimo 25 dicembre trascorso con le famiglie di Enrico, vicepresidente dell’associazione, e Carolina, moglie ed ex assistente sociale all’hogar. Accolti come in famiglia, abbiamo mangiato uno spettacolare asado di carne argentina, ringraziato per l’ospitalità con un trattamento shiatsu…

Continue Reading

C’era una volta

C’era una volta un rio, il Paranà. C’era una volta una città, Posadas. C’era una volta una piccola isola ora divenuta diga. Ed eccoci qui, ritornati dopo 5 anni a guardare quanto questo luogo sia cambiato ed ascoltare le testimonianze della gente del posto su come siano cambiate le loro vite.

Continue Reading

Hogar, le storie di oggi

Posadas, 23 dicembre 2013 Storie pazzesche, di coraggio e di disperazione, quelle che si incontrano all’hogar S. Francisco del barrio Sesquicentenario. C’è chi si trova all’hogar, a 16 anni, in attesa di sapere se è o meno incinta, e spera di rimanere perchè non ha un posto dove andare altrimenti.

Continue Reading

Ritrovarsi

Posadas, 22 dicembre 2013 I primi giorni a Posadas sono stati difficili, anche se l’accoglienza, come sempre, non ha deluso: Ilu, padovana che lavora per Jardin de los Ninos Argentina da diversi anni (quando, nel 2008, siamo venuti la prima volta, lei era volontaria SVE, nel suo primo anno a Posadas) ci ha accolti con…

Continue Reading

La cucaracha

Posadas, 21 dicembre 201 Chi vincerà tra noi e le cucarache? Loro ci hanno accolti la prim.a notte nella casa dove siamo ospitati, accanto all’hogar delle ragazze madri, e loro ci aspettano alzate tutte le sere per darci la buonanotte. Di tutte le dimensioni, scarafaggi piccoli e grandi vogliono giocare con noi a nascondino e…

Continue Reading

Coche cama

Coche Cama Buenos Aires-Posadas, 19 dicembre 2013 Non c’è dubbio: il coche cama è il mezzo di trasporto più comodo in assoluto. Penso lo possa confermare chiunque, almeno chi, come me, l’ha provato non avendo mai fatto l’esperienza business in aereo. In questo momento sono seduta come vedete nella foto: le mie gambe sono distese,…

Continue Reading

Las madres de la Plaza de Mayo

Buenos Aires, 19 dicembre 2013 Abbiamo avuto la nostra guida personale oggi a Buenos Aires. Una ragazza italiana, amica dell’associazione Jardin, si è offerta di accompagnarci per la città, che ci ha accolti con un caldo afoso di circa 30 gradi, dedicando volontariamente una giornata a noi…

Continue Reading